gli Avengeratori

ieri sera sono andata a vedere “The Avengers”. 

e già questo dovrebbe dire abbastanza in assoluto.
dovrei chiudere il post qui perché, in fondo, la cosa in sé parla da sola. 

ma io sono una schifosissima nerd.
appassionata marcia di supereroi.
anche quelli più inutili.
mi piacciono, li amo, li studio, li modifico e li rendo utili per me stessa.

e poi, dai. parliamone: il primo che si alza e dice che i supereroi non sono una figata è un Lex Luthor.
gente di questo tipo: non venite a parlare con me. 
farò come i bambini, metterò le mani sulle orecchie e comincerò a fare “lalalalalalalalalalalalala”. 

detto questo, e certificata la mia profonda oggettività in merito, posso cominciare a parlare del film.

devo dire la verità: ero andata a vederlo con non troppo entusiasmo. (e per questo devo cominciare da subito a battermi il petto recitando un sincero “meaculpa”). 
per due motivi:
A. ho pensato: “sicuramente sarà l’ennesima americanata del cazzo”.
B. mi sembrava che fosse già stato detto abbastanza di quel buzzurrone di Capt. America, di Iron Man (che comunque amo con assoluta dedizione) e di Hulk (che mi piaceva morbosamente da piccola e che mi aveva quasi deluso coi film che avevano fatto uscire. anche se nel mio incondizionato amore, avevo visto con gli occhi a cuore anche quelli).  

ma, complice la trepidazione del mio compagno (trepidazione che va avanti dall’estate scorsa con esclamazioni del tipo “oddio non vedo l’ora che esceeeeeee!”), ho deciso di accontentarlo e di accontentarmi.

chiaramente, il 25 aprile non potevamo certo aspettarci che nei cinema, al primo spettacolo disponibile -anche se non in 3D (che gli amanti del genere mi perdonassero: io ODIO con tutte le mie forze il 3D)- fosse rimasto qualche posto, senza aver prenotato prima. 
Ebbene, al terzo tentativo e al penultimo spettacolo, ce l’abbiamo fatta.

mi sono seduta in sala con aria di sufficienza.
ma il mio scetticismo è stato DI GRAN LUNGA ripagato.
per i motivi che ora elencherò.
1– è il paradiso dei nerd come me: ci sono un sacco di supereroi. c’è Samuel L. Jackson. ci sono tutte le cose che chi ama i fumetti, ama dei fumetti, ricostruite in modo pazzesco.
2– ci sono scenari di ricostruzioni fatte a computer di mezzi sbalorditivi. (vedi: mega portaerei, jet assurdi, aerei di dimensioni fuori da qualsiasi tipo di immaginazione che fanno cose che voi umani.) 
3– ci sono strani esseri di non migliore identificazione. cattivissimi e che vengono, puntualmente, sconfitti facendo loro un sacco male. 
4– iron man dimostra la sua figaggine in maniera preponderante. tra l’altro non è trascurata alcuna caratteristica del suo personaggio. (Grazie, Jarvis)
5– anche se Capt. America mi è molto antipatico, qui risulta un gradevole buzzurro. quindi sono portata a non odiarlo.
6– Thor è proprio il vichingo che ti aspetteresti che sia.
7– la Romanoff è una donna con due coglioni grossi così. e ti fa sentire fiera di essere parte della categoria. 
8– il vice del Capitano Fury è Robin di How I Met Your Mother. anche lei con le palle quadrate. lode agli sceneggiatori.
9– c’è un sacco di spazio per Hulk, che finalmente mostra tutto il suo splendore. (aw! com’è verde! *-*)
10– si menano una cifra, per tutta la durata del film.
11– ci sono combattimenti epici pieni di mirabolanti effetti speciali.
12– diffidate dagli stupidi che se ne vanno non appena cominciano i titoli di coda.
13– ci sono scienziati che inventano cose di cui non capisco niente.
14– fanno discorsi sulla fisica quantistica e simili che sono riuscita quasi a seguire (e io non capisco ASSOLUTAMENTE NIENTE) di queste cose.
15– fa ridere un sacco. e le battute non sono deficienti come quelle dei Fantastici 4.
16– ho notato solo un paio di cose che avrebbero potuto risparmiarsi, e due, per le cose sgradevoli in un intero film, è un numero più che perfetto.
17– c’è l’ennesimo cameo del caro Stan Lee.
18– ci sono armi mai viste prima inventate da supercervellotici cervelloni
19– ci sono personaggi che ti dispiace che muoiano (e che muoiono e quindi non è il solito inutile inno al buonismo).
20– ci sono personaggi per la cui morte fai il tifo. perché sono cattivissimi e tu li odi per bene. 
21– Loki è un maledetto viscido osceno proprio come dovrebbe essere.
22– ultimo, ma non meno importante: Hulk SPACCA! e fa un culo così a quasi tutti. (non perdetevi due delle scene finali: una in coppia con Thor  e l’altra in coppia con Loki).

se non sono stata abbastanza convincente col mio sproloquio, posso dirvi un’ulteriore cosa: mi sono divertita un sacco. ed era tanto che non mi divertivo così guardando un film. 
poi, va bene. io sono di parte.
se poi siete degli schifosi Pinguini che non amano i supereroi, beh. mi dispiace tanto tanto per voi. 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...