cose da tuna (strong version)

esterno, notte pt. 1.

passeggiata per le vie del centro per andare a recuperare la macchina parcheggiata 10 km lontano.
infilarsi nei vicoletti ridendo come una cretina.
sentire rumore di automobili in lontananza.
spingere la persona con cui sei a ridosso del muro del palazzo alla tua sinistra per proteggerla da un eventuale investimento.
sentirsi dire: «che fai, me proteggi da automobili invisibili?»
girarsi e scoprire che non c’è nessuna macchina in procinto di passare per falciarti le gambe.

esterno, notte pt. 2.

arrivare finalmente dove è parcheggiata la macchina.
salire le scalette sbagliate.
piombare nel panico più totale perchè la macchina non si trova.
camminare avanti e indietro schiacciando il tasto delle chiavi per vedere se qualche faro si accende.
ma niente.
trovare persino un posto vuoto che sembra il posto dove era parcheggiata la tua macchina.
impanicarsi il doppio di quanto non ci si sia già impanicati prima.
sentirsi dire: «dài, vedrai che ci sono altre scalette. ma che ci stanno solo queste?»
camminare 10 passi più avanti e trovare altre scalette.
trovare immediatamente anche la macchina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...